Chiamaci
02 3823 8784
Orari
lun-ven: 9:00-19:30
sab: 9:00-13:00

E dopo le vacanze…

Durante la pausa estiva si tende a mangiare in modo sregolato, eccedendo in dosi e in alimenti poco salutari. Finite le vacanze non si sente che parlare di diete fantasiose, estreme e dannose per la salute. Dal mio punto di vista ciò che veramente può essere d’aiuto è l’ATTIVITÀ FISICA, oltre a tornare alle vecchie e sane abitudini. Avevo parlato in precedenza  di quelli che sono i vantaggi di un’attività fisica regolare, tra cui mantenere o raggiungere il peso forma ma il lato positivo, che personalmente mi spinge a muovermi di più, è che aumenta la sensazione di benessere.

Molto spesso si cercano scuse per non far attività fisica, quella più banale è “la palestra costa troppo…”. Oggi vorrei smontarla e invogliarvi a fare movimento LOWCOST!

La prima cosa che dobbiamo fare è una camminata a passo sostenuto per 20/30 minuti tutti i giorni, la costanza premia. A questo potremmo aggiungere le scale o lasciare la macchina un po’ più distante o non prenderla per brevi tragitti. Questi sono i consigli base che tutti noi possiamo seguire senza un grande impegno.

Per chi ha la fortuna di avere bambini in casa, l’ideale è giocare con loro. Con i bimbi piccoli potrete gattonare, fare slalom tra sedie e tavoli, imitare gli animali; con i più grandi improvvisare balletti con le femminucce o lotte con i maschietti. Oltre ad andare in bicicletta, fare passeggiate o nuotare in piscina.

A questo punto la critica è “ma chi ha tutto questo tempo”, trovare lo spazio per fare ciò che ci piace o ci fa stare bene con noi stessi e di conseguenza anche con gli altri è importante, ci sono cose che facciamo in casa che ci permettono di essere attivi. Un esempio classico sono i lavori di casa: lavare i vetri, fare giardinaggio, pulire i pavimenti, lavare il bucato a mano.

Se fate tutto ciò, il passo successivo è quello di creare una mini palestra in casa. Possono bastare poche cose:

  • Una connessione internet per visionare video di aerobica, gag, yoga, c’è un mondo su youtube completamente gratuito, se invece preferite qualcuno che vi segua personalmente e non volete spendere cifre esorbitanti, condividete un personal trainer con amiche o vicine di casa;
  • Una corda: saltare è un ottimo allenamento cardio-vascolare;
  • 196706_4402720594479_1506299380_n I pesi: esistono sia quelli a bracciale da mettere intorno ai polsi o alle caviglie oppure i classici manubri, se si vuole risparmiare basterà improvvisare con bottigliette d’acqua.

 

Il movimento ci aiuta a tenerci in forma ma anche a sentirci bene, si può fare da soli o in compagnia, senza spendere cifre esagerate. Il regalo più bello che possiamo farci è trovare del tempo per noi stessi.

Fonte: Dott.ssa Emma Storino Dietista

Call Now ButtonChiama ora